Logo

Gli sciami sismici sono successioni di eventi sismici di varia magnitudo, senza un evento principale, distribuiti in scale temporali dell'ordine da alcune ore a molti mesi. Numerose eruzioni vulcaniche etnee sono state precedute da sciami sismici di origine tettonica. La rottura delle masse rocciose superficiali può causare infatti la formazione di un campo di fratture attraverso le quali avviene la risalita di magma, con conseguente innesco di un evento eruttivo. Tuttavia, sia nelle zone di vulcanismo quiescente che nelle aree vulcaniche ad attività persistente, molti sciami sismici accadono senza che abbia seguito alcun fenomeno eruttivo.

Esempio di sciame sismico


Sciame sismico registrato alla stazione EMVD (componente verticale), nel versante sud orientale dell’Etna, a partire dalla serata del 26 Ottobre 2002, poche ore prima che avesse inizio l’eruzione 2002 - 2003.

Credits | DISCLAIMER
Joomla! è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS]