Logo
DEFINIZIONE DI MAGMA
Il magma e' un materiale naturale ad alta temperatura eterogeneo.
E' costituito da:
   -  una prevalente fase liquida (fuso) di composizione generalmente silicatica
   -  una o più fasi solide (minerali)
   -  fasi gassose (gas)

COMPOSIZIONE DEL MAGMA
I principali componenti delle rocce magmatiche sono: silice, allumina, magnesio, calcio, ossidi di ferro, sodio, potassio e titanio.
Le fasi gassose sono costituite principalmente da acqua, anidride carbonica, acido cloridrico, anidride solforosa.

In funzione della quantità di silice (SiO2) presente, un magma viene definito:
   - ACIDO (percentuale di silice superiore al 65%)
   - INTERMEDIO (percentuale di silice compresa tra 65% e 52%)
   - BASICO (percentuale di silice compresa tra 52% e 43%).
   - ULTRABASICO (percentuale di silice inferiore a 43%)

PERCHE' SI FORMA UNA ROCCIA VULCANICA?
Le misure dirette di temperatura effettuate su colate laviche e gli esperimenti di laboratorio indicano che un magma può avere delle temperature variabili tra circa 1300 °C e 620°C.

Petrologia delle rocce magmatiche - Perchè si forma una roccia?
Misure di temperatura in prossimità delle bocche effusive utilizzando le termocoppie.

Via via che il magma si raffredda, iniziano a cristallizzare i vari minerali. La loro comparsa non è casuale, ma segue un ordine preciso: dapprima cristallizzano i minerali stabili a più alta temperatura (contenenti magnesio, ferro, calcio) e successivamente dal fuso rimanente si formano altri minerali (contenenti sodio, potassio e il quarzo).
Il magma che risale velocemente si trova in condizioni di temperatura e pressione molto più basse e quando arriva in superficie (colata) cristallizza totalmente. Il risultato di questo processo di raffreddamento è la ROCCIA MAGMATICA (o roccia ignea, dal latino ignis = fuoco).

Petrologia delle rocce magmatiche - Perchè si forma una roccia?

Credits | DISCLAIMER
Joomla! è un Software Libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
 Valid XHTML 1.0 Transitional CSS Valido! [Valid RSS]